VINI BIANCHI

 

 
Trebbiano Rubicone I.G.P.

 

Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Profumo: Fresco leggermente fruttato, di frutti tropicali e di mela Golden.

Gusto: Secco gradevole e asciutto.

Abbinamenti gastronomici: Si accosta bene a tutti gli antipasti, crostini con intingoli ma soprattutto ai piatti di pesce e carne bianca.
E' ottimo come aperitivo in ogni momento della giornata.

Servizio a tavola: 10-11° centigradi, la bottiglia si stappa al momento ricorrendo a bicchieri per bianchi giovani.

 

 

 


 

 





Trebbiano Rubicone I.G.P. Vino Frizzante



La pressatura soffice di uve Trebbiano romagnolo raccolte precocemente e la successiva fermentazione in bianco termocondizionata del mosto fiore, permettono l'ottenimento delle basi di questo vino frizzante molto apprezzato per la sua gradevolezza.

Colore: Giallo paglierino con tenui riflessi verdognoli.

Profumo: Delicato, vinoso e gradevole che ricorda fiori ed erbe di campo.

Gusto: Di sapore secco e asciutto ma al tempo stesso sapido vellutato e armonico nonostante la sua vivacità.

Abbinamenti gastronomici: Questo vino è allegro e gioioso, si abbina piacevolmente agli antipasti sia classici che a base di pesce o con rane e lumache. Può diventare un ottimo abbinamento con pesci cotti alla brace, quali Branzino, Orata e trote Salmonate. Servizio a tavola: Viene servito ad una temperatura 6 – 8°C.











Pignoletto D.O.P. Colli d'Imola



Colore: Giallo paglierino scarico ma pur sempre deciso e con riflessi verdognoli.

Profumo: Fine, intenso, delicato quasi aromatico che ricorda i frutti esotici e il biancospino.

Gusto: Asciutto, fresco e fruttato, morbido e vellutato con leggero retrogusto amarognolo caratteristico.

Abbinamenti gastronomici: II Pignoletto si abbina a tutti i primi piatti asciutti e in rodo, si presta anche ad accompagnare antipasti di salumi. È ottimo con pesce alla griglia o fritto e con tutti i formaggi freschi.

Servizio a tavola: La temperatura di servizio più indicata è di 8-10° centigradi. La bottiglia si stappa al momento ricorrendo a bicchieri per bianchi giovani.

 

 

  

 





GRANELLO
Pignoletto D.O.P. Colli d'Imola Vino frizzante



 

Colore: Giallo paglierino scarico con leggeri riflessi verdognoli.

Profumo: Fine, delicatamente aromatico che ricorda fruttiesotici come l'ananas e la banana.

Gusto: Fresco e fruttato, esaltato da un’effervescenza dovuta alla rifermentazione con Lieviti naturali che aumenta la gradevolezza del prodotto.

Abbinamenti gastronomici: II Granello frizzante si abbina ad antipasti di salumi, piadine, tigelle e crescentine ed a tutti i primi piatti tradizionali della cucina Emiliano-Romagnola. Può essere servito anche come aperitivo ed accompagna gradevolmente piatti freddi e servizi a buffet.

Servizio a tavola: Va servito fresco, la temperatura di servizio più indicata è di 6 - 8° centigradi ed è conveniente mantenere la bottiglia in un cestello con ghiaccio. I bicchieri da utilizzare sono i tulipano, tipici dei vini bianchi.

 

 

 





Romagna D.O.C.G. Albana




Non è certo a dispetto delle tradizioni del territorio che viene proposta da Cà Bruciata questa Albana DOCG del tipo secco.
Lontano da un progetto anonimo e banale viene vinificato questo vitigno a bacca bianca che si coltiva solo in Romagna trattasi quindi di vitigno autoctono per antonomasia.
E’ proprio a partire dalla scelta delle uve, dalla leggera macerazione pellicolare in pressa e dalla successiva pressatura soffice che si vuole ottenere una punta di diamante nella rosa delle specialità aziendali che avranno come destinazione la bottiglia e la fascetta DOCG .
Il prodotto segue un tipo di vinificazione in cui tecnologia e tradizione vanno a braccetto, la raccolta manuale ,l’attenta pulizia del mosto, l’inoculo di Lieviti selezionati e la successiva fermentazione a temperatura controllata vanno ad esaltare i profumi e le sensazioni di un prodotto particolarmente elegante in armonia con le tradizioni.
L’aromaticità, la sapidità, il retrogusto leggermente amarognolo e l’alcolicità del prodotto Albana sono talmente conosciuti che si perdono nella storia/leggenda e dei quali ci rimangono addirittura delle citazioni a partire dal Medioevo ( Bertinoro – Galla Placidia).

Caratteristiche organolettiche
Tipo Secco:
- colore: giallo paglierino, ma non troppo carico, di tipo dorato;
- odore: con deciso profumo caratteristico dell'Albana, etereo ma fresco allo stesso tempo;
- sapore: asciutto e corposo, un po' tannico, caldo e armonico.

Abbinamenti e temperatura di servizio
Molto consigliato come aperitivo l’Albana tipo Secco è indicato (servito a una temperatura di 10-12°C in calici per vini bianchi di corpo) per il pesce in generale, in particolare per i crostacei, per le zuppe e i brodetti. Si può servire anche con il fegato d'oca e con le carni bianche, ottimo con minestre in brodo e creme. Si abbina inoltre perfettamente con gli antipasti e le Minestre della cucina tradizionale Emiliano-Romagnola.

 

 

  

 

 

 

Brut Bastelli Vino spumante di Qualità




Colore: Giallo paglierino scarico di aspetto, cristallino con perlage fine e continuo. L’indicazione Brut richiama il residuo zuccherino non superiore ai 15gr/l anche questo in equilibrio col sapore.

Profumo: Fresco e fruttato, ma al tempo stesso floreale, deciso.

Gusto: Il sapore armonico, elegante, vellutato e di carattere.

Abbinamenti gastronomici: Si sposa bene con tutti i tipi di antipasto con piatti di pesce o carni bianche come aperitivo, ma lo si potrebbe indicare anche come un “ tutto pasto “ compresi i dolci.

Servizio a tavola: Va servito freddo nel flûte che è il bicchiere più adatto per ottenere il massimo sviluppo del perlage ed apprezzare, quindi, tutte le caratteristiche del prodotto.
La temperatura di mescita ideale è di 6-7°C. E' buona norma raffreddare la bottiglia in modo graduale, senza che la stessa subisca sbalzi di temperatura improvvisi.
E’ anche opportuno non far sostare a lungo lo spumante nel frigorifero.

 

 

 



Spumante Dolce (da uve di Malvasia)

 


 

Colore: Giallo paglierino con spuma
e grana sottile ed evanescente di aspetto cristallino con perlage fine e continuo.

Profumo e gusto: Il residuo zuccherino superiore ai 50gr/l e l’aromaticità fruttata dato dal Malvasia in equilibrio fra loro sono le note caratteristiche di questo Spumante. Il profumo è delicato e persistente, il sapore è vivace, dolce ma non insistente, gradevole equilibrato.

Servizio a tavola e abbinamenti gastronomici: Lo Spumante va servito a temperatura fra 6-8°C e si abbina a tutti i tipi di dessert e dolci, gelati e macedonie; lo si può considerare anche come prodotto fuori pasto ma sempre in abbinamento a dolci o pasticcini, servito nella classica coppa.

 





Albana di Romagna D.O.C.G. Passito




Colore: Giallo dorato intenso a seconda della durata dell'invecchiamento e dell'affinamento in botte di rovere, con tendenza all' ambrato.

Profumo: Intenso, caratteristico, che ricorda il miele di castagno, con un leggero sentore dolciastro di vaniglia.

Gusto: Vellutato, armonico, caldo, gradevolmente avvolgente.

Abbinamenti gastronomici: Il passito è un vino che si abbina ai formaggi fermentati di pasta cotta, si accompagna gradevolmente ai dolci secchi ome il Certosino e il Panone bolognese e la crostata con mostarda nonché con ciambelle alla mandorla che si possono intingere nel vino passito.

Servizio a tavola: Va servito a 12 - 14 ° centigradi. La bottiglia si stappa al momento, ricorrendo a bicchieri a stelo lungo con calice di piccole dimensioni.

 

GTranslate

itenfrdeptrues